IL MIO GIARDINO

Per te ora apro
il giardino dei ricordi,
un grande prato verde,
ove vivono tutti i miei fiori.
Li ho piantati nel tempo,
perchè io non scordi
cio’ che la vita perde,
in futili rancori.
Qui non spira il vento.
Tutto è fermo. Tace.
Qui vivono antichi amori,
intrepidi fervori,
fiumi di lacrime disperse,
e un fuoco divenuto brace.
Di ogni alito di vita
mai vengon perse le tracce.
La vita scorre fra le dita,
svaniscono le facce
in una nebbia fitta.
Rimane il giardino dei ricordi,
ove noi soli amiamo passeggiare.
Ma solo ai suoi bordi,
per non dimenticare…
 
 
Questa voce è stata pubblicata in Poesie. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...