soltanto parole

Ho riempito cuscini di parole
per
adagiarvi il capo stanco,
greve di contrasti e incomprensioni.
Ho tessuto coperte di parole
per attenuare il gelo della solitudine
e avvolgermi nell’illusione di abbracci.
Ho costruito una casa di parole
per rifugiarmi in universi di silenzio
nelle ore buie del dolore.
Ho innalzato castelli di parole
in cui regnavano sovrani i sogni,
per poi restarvi per sempre prigionieri.
Se tu vorrai venire con me
con le nostre indelebili illusioni
riempiremo un mare di parole,
ci lasceremo cullare dalle sue onde
su zattere d’improbabili speranze
sognando una dimora tra le stelle.

Questa voce è stata pubblicata in Poesie. Contrassegna il permalink.

Una risposta a soltanto parole

  1. Deborah ha detto:

    ciao sn passata e ti vorrei fare i miei complimenti x qst tuo blog,davvero mlt intenso
    Buona serata
    tornerò xke qui mi piace
    kiss
                 DEBy

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...