notte

 

Image Hosted by ImageShack.us

Nel tuo silenzio,
o notte,
mi perderò,
e quando di stelle a mille,
il firmamento accenderai forse una luce,
una sola,
lascerai a chiara guida dei passi miei,
sì stanchi.
Dimmi, notte,
se mai pace avrò.
Ma tu,
mentre l’universo avvolgerai,
come prezioso mantello,
e tutto incanterai si che parrà fermarsi il tempo,
prendimi,
e tra sogni finalmente sereni,
cullami,
e dall’abisso allontanami.

 

Questa voce è stata pubblicata in Poesie. Contrassegna il permalink.

Una risposta a notte

  1. carmine ha detto:

    E\’ sempre bello e dolce venire qui da te e mi dolgo per la mia lunga assenza. Un dolce saluto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...