Discussione su vi presento Greta e la nuvola e il libro di solidarietà

 

Citazione

vi presento Greta e la nuvola e il libro di solidarietà

 
grazie delle adesioni pervenute via e-mail sapevo di poter contare su di voi. 
 
VI PRESENTO Greta
 
 
 
 
 
a lei dedicheremo il secondo libro di solidarietà
 
 
l’associazione a cui devolveremo i soldi è quella che segue Greta , aiuteremo a pagare un macchinario molto costoso  unico in Italia e indispensabile per il movimento, vi spiegherò meglio appena avrò l’autorizzazione  a pubblicare l’immagine con il prezzo e le caratteristiche, dedicheremo a Greta il libro perchè lei rappresenta la speranza, apriremo dibattiti e faremo in modo che si  divulghino le problematiche che sono vissute dalle famiglie che convivono con questo problema, il libro sarà un mezzo che permetterà di aiutare economicamente ma servirà anche come trampolino di lancio per far conoscere lo stato vegetativo.
Questo è ciò che mi propongo di fare, con il vostro aiuto, questa è una RAGIONE DEL CUORE da non sottovalutare.
leggete con il cuore, e voi bloggers sapete farlo meglio di altri, e aiutatemi a dare voce al cuore di chi ne ha bisogno.
 
 
inserisco il primo post del suo blog e il numero 6
 

CHIEDIMI SE SONO FELICE

Post n°1 pubblicato il 16 Febbraio 2006 da gretaelanuvola

Scusate , per il momento chi scrive è suo padre , Greta non può ancora

Perchè questo titolo ? beh era il suo film preferito , Aldo il suo attore preferito e insieme l’abbiamo guardato tante volte

Perchè ho creato questo blog ? perchè in questo momento durissimo ho voluto dar vita ad un diario da lasciare a Greta appena lei raggiunga la possibilità di continuarlo e su questo diario lei troverà i miei crudi resoconti di quanto accadeva mentre era sulla nuvola e spero altre cose meno trucide e piagnucolose delle mie.

Greta considerava il N.13 il suo numero fortunato e per questo lo aveva scelto anche per la maglia del volley , sua sorella Ilaria ha sempre dubitato dell’efficacia del numero tantè che dopo tre anni di allenamento non è mai entrata in partita.

Ilaria aveva ragione a dubitare , il 13/01/06  mentre con amici viaggiava passeggera sul sedile posteriore di una auto ha subito un incidente con grave trauma cranico l’incidente si è verificato tra le 22,30 e le 23,00 è stata trasferita all’ospedale s.giovanni bosco di Torino e alle 7,00 di sabato usciva dalla neurochirurgia dove era stata decompressa .
trasferita in terapia intensiva il quadro clinico  è stato : paziente molto grave , edema diffuso su tutta la superficie cerebrale , danni assonali, trauma cranico da decelerazione
20/01/06 sono stati sospesi i sedativi le hanno fatto i potenziali evocati , c’è stata presenza di un debole segnale , alle sollecitazioni tattili ( pizzichi e pressioni ) bassa responsività ,solo riflessi, dopo alcuni giorni passa in respiro spontaneo
25/01/07 circa insorge una febbre scoprono una infezione bronchiale da gram positivo la curano con antibiotico ,e antipiretici
in terapia intensiva cercano di accelerare la liberazione di greta dai vincoli rianimatori , per accelerare l’invio ad un programma di riabilitazione
01/02/06 le fanno la peg e tolgono la alimentazione nasogastrica ( cioè le applicano una presa nello stomaco )

 
 

Post N° 6

Post n°6 pubblicato il 01 Marzo 2006 da gretaelanuvola

io e te ne abbiamo vista qualcuna-vissuta qualcuna

ed abbiamo capito per bene – iltermine insieme

mentre il sole alle spalle pian piano ca giù

l’amore conta

l’amore conta

conosci un altro modo per fregare la morte?

nessuno dice mai se prima o poi

e forse qualchedio non ha finito con noi

l’amore conta

io e te ci siam tolti le voglie

ognuno i suoi sbagli è un peccato per quelle promesse

oneste ma grosse

ci si sceglie per farselo un po’ in compagnia

questo viaggio incui non si ripassa dal via

l’amore conta – l’amore conta

econta gli anni achi non è mai stato pronto

nessuno dice mai che sia facile

e forse qualche dio nonha finito con te

grazie per il tempo pieno

grazie per la te più vera

grazie peri denti stretti – i difetti

per le botte d’allegria

per lanostra fantasia

l’amore conta

l’amore conta

conosci un altro modo per fregar la morte?

nessuno dice mai se prima o se poi

e forse qualche dio nonha finito con noi

l’amore conta

l’amore conta

per quanto tiri sai

che la coperta è corta

nessuno dice mai che sia facile

e forse qualche dio non ha finito con te

l’amore conta

mamma laura

  che le parole arrivino alla nuvola di Greta e spingano a credere che tutti possiamo fare qualcosa
anche solo usando le parole.
 
 
Questa voce è stata pubblicata in Intrattenimento. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Discussione su vi presento Greta e la nuvola e il libro di solidarietà

  1. §uamy ha detto:

    grazie cara e un onore per me le mie lacrime non sono vane partecipando a questo evento per tutti gli infelici auguro ogni bene un bacione

  2. nenè ha detto:

    grazie Suamy, sei splendida e a te il compito grafico che ci premia, un bacione

  3. nenè ha detto:

    Grazie, questo libro è dedicato a una persona che sta combattendo un battaglia grande, a lei racconto degli sviluppi del libro, spero un giorno di vedere un segnale che lei è presente con noi, e la speranza è la lancia che ci permette di portare avanti questa battaglia, un abbraccio agli amici che hanno partecipato al primo libro e a chi si unirà nel secondo, abbiamo ancora pochi giorni di tempo, poi dobbiamo correre per uscire in stampa a dicembre per l\’inaugurazione del nuovo centro.ciao nenè

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...